aa
sei in: home » notizie » dettaglio notizia

Torna alle notizie di SEDE REGIONALE

Stanziati 800.000 euro per l'emergenza corona virus

 L’ufficio di Presidenza dell’EBTT riunitosi oggi in teleconferenza ha stanziato 800.000 euro per garantire un sostegno tempestivo e concreto ai lavoratori ed alle aziende che stanno subendo gravissime ricadute economiche e occupazionali a causa della diffusione del Covid 19.

“L’EBTT eroga da anni contributi a sostegno di aziende e lavoratori e mai come oggi dobbiamo fare la nostra parte per sostenere le aziende turistiche messe in crisi da questo terribile virus. Il crollo del turismo e le nuove disposizioni governative hanno portato alla chiusura e ad una cancellazione delle prenotazioni anche per i prossimi mesi oltre che ad un calo che sfiora l’80% del fatturato degli operatori turistici. L’EBTT farà la sua parte andando ad integrare eventuali interventi che saranno a breve emanati dai soggetti pubblici in materia di sostegno all’impresa e all’occupazione. Ora dobbiamo pensare alla salute dei cittadini e degli operatori del settore ma non possiamo lasciare sole le aziende turistiche che rappresentano una fondamentale realtà dell’economia turistica della Toscana. Gli interventi saranno individuati per sostenere le micro aziende e anche quelle più strutturate” dichiara Federico Pieragnoli, Presidente dell’EBTT.

“Questa emergenza sanitaria ha causato notevoli disagi ad aziende ed ai lavoratori e ci siamo attivati per garantire il tasso occupazionale. Molte lavoratrici e lavoratori sono costretti a rimanere a casa e organizzare la propria attività in modo diverso e la chiusura forzata delle scuole sta creando enormi disagi per chi deve conciliare gli impegni di lavoro con quelli della famiglia. Ognuno deve fare la sua parte, dal governo ci aspettiamo importanti misure a sostegno dell’occupazione come la cassa integrazione in deroga. La crisi colpisce tutti e ancora non ha tempi ben definiti e per questo occorre un intervento urgente. Nessuno deve restare indietro e dobbiamo unire le forze per non far perdere il lavoro a nessuno” dichiara Roberto Betti, Vice Presidente EBTT”.

I dettagli delle misure saranno pubblicate sul sito www.welfare.ebtt.it e la gestione delle pratiche sarà effettuata online cercando di ridurre al minimo gli aspetti burocratici.

iscriviti gratuitamente alla newsletter

apri la pagina di registrazione